Villa Pallavicini

 

Anno 2014

 

Prepariamoci insieme ad accogliere con il parto la nascita del nostro bambino.

Come, quando, perché. Corpo, movimento, respiro.

Tenuti dalle ostetriche dell'Associazione Culturale :  

 

 

Il ciclo di incontri per donne in gravidanza è stato avviato ad aprile 2014 e si è concluso nel mese di ottobre. Il percorso si è articolato in una serie di incontri con l'ostetrica dell'Ass.Cult. La Luna Nuova Sara Zanoni che, con i suoi 26 anni di esperienza, ha condotto il gruppo di mamme nel cammino verso il parto.
Hanno frequentato il corso 14 donne provenienti da paesi diversi:Egitto, Marocco, Bolivia, Perù e Cina; terre lontane, geograficamente e culturalmente, con peculiari tradizioni familiari e diversi approcci alla maternità.
Nel ciclo di incontri sono state affrontate tematiche relative alla gravidanza sotto il profilo fisiologico, senza trascurare gli aspetti psicologici ed emotivi.
E' stato proposto un percorso di conoscenza delle principali trasformazioni a cui si va incontro in questo particolare momento della vita. Si è parlato dicome affrontare i mesi di gestazione, il travaglio , il parto, l'ingresso in ospedale, ma anche l'allattamento, la cura di se' e del bambino, la scelta di strumenti, di prodotti e materiali.
Abbiamo fornito delucidazioni su come si partorisce in Italia e come ci si orienta negli ospedali (sia in amministrazione che in sala parto).
È stato inoltre proposto un lavoro sul corpo, sul respiro e sul movimento per arrivare al giorno del parto preparate e consapevoli, rilassate e fiduciose.
Il corso, oltre ad aver fornito un utile bagaglio di conoscenze pratiche e teoriche, si è rivelato una occasione di incontro, di scambio, di reciproco sostegno e aiuto concreto; un luogo dove portare tutte quelle piccole e grandi preoccupazioni tipiche della gravidanza; un luogo dove incontrarsi e sospendere tensioni e affanni quotidiani; un luogo dove trovare sostegno psicologico ed emotivo necessario a un sereno maternage.
Per questo abbiamo affiancato le donne condividendone le difficoltà e le paure. Abbiamo cercatodi formare un gruppo che, tenendosi per mano, procedesse unito e solidale. Abbiamo cercato di informare, fornire utili conoscenze per scardinare dubbi, paure e difficoltà.
La possibilità di essere prese per mano in un girotondo di donne che in comune hanno il pancione e la condizione di "straniere"ha rappresentato per ogni partecipante un'occasione imperdibile di aiuto, assistenza e di prepost web4integrazione.
Il ciclo di incontri si è rivelato utile sotto il profilo delle conoscenze acquisite, dell'assistenza, dell'accoglienza, dell'aiuto pratico e degli strumenti forniti (passeggino, cuscino per l'allattamento, pannolini).
Le donne che hanno frequentato il corso ne sono uscite con una rinnovata coscienza sul parto e una concreta conoscenza delle strutture ospedaliere.
Dopo il primo ciclo di incontri sul pre-parto, il gruppo si è congedato in attesa che tutte le donne partorissero. La seconda sessione di incontri, dedicata al post parto, si è connotata per tutte come momento di socializzazione, confronto e persino di riposo. Sono state affrontate le tematiche dell'allattamento, della cura di se' e del neonato; si è parlato di svezzamento e sono stati forniti imprescindibili consigli su come gestire piccoli inconvenienti (dalle coliche ai rigurgiti; dalla crosta lattea al pianto prolungato).
Le distanze culturali non hanno ostacolato la formazione e la coesione del gruppo, né hanno impedito la comunicazione e gli scambi tra le partecipanti. Le mamme cinesi hanno dispensato tutte le loro competenze nel massaggio neo natale, le signore arabe hanno invece suggerito piccoli trucchi per mantenersi in forma, e dal lontano Perù sono invece arrivate le suggestioni per un felice allattamento.

 

.

realizzato grazie al contributo di unicredit

 

 

Seguici su Facebook
Villa Pallavicini

 

Dicono di noi...

Le trenta donne velate a scuola guida per trovare le chiavi dell'indipendenza

Di seguito l'articolo del quotidiano Il giorno sul nostro corso gratuito di teoria per prendere la patente dedicato a donne straiere.

 

Leggi tutto...

Villa Pallavicini