Villa Pallavicini

 

Scuola gratuita di italiano per stranieri

 

alcuni pregiudizi sugli italiani

 

Secondo quadrimestre - febbraio 2011/giugno 2011

numero totale iscritti: 244

 

RELAZIONE ATTIVITA' ANNO SCOLASTICO 2010/2011

Ed eccoci alla conclusione dell'anno scolastico 2010/2011 che è stato particolarmente intenso sia per i numeri degli allievi che per le numerose attività.

 

Alcune note sugli allievi: rimane costante il numero delle donne, che dopo l'inserimento del servizio di baby sitting era considerevolmente aumentato.

 

Arrivano invece, per la prima volta, a 23 unità i minori iscritti alla nostra scuola.

E' evidente che la Villa ha intercettato un bisogno particolare che scaturisce dal fenomeno sempre più esteso, di nuovi arrivi sul territorio nazionale di minori non accompagnati. Tali giovani spesso non sono in grado di essere inseriti immediatamente nella scuola dell'obbligo a causa della totale mancanza di conoscenza della lingua italiana; in alcuni casi in conseguenza all'analfabetismo totale o a problemi di tipo relazionali dovuti ai traumi che caratterizzano il loro percorso migratorio.

 

La Scuola della Villa Pallavicini ha predisposto per questi ragazzi un percorso particolare che si prefigge di operare al fine di rendere possibile in tempi più rapidi possibili, l'inserimento di questi giovani nelle scuole e classi di competenza. Il lavoro è impostato in rapporti molto stretti, spesso uno a uno, e si svolge in équipe con le comunità di accoglienza che li ospitano e le strutture ed i professionisti preposti alla loro cure.

 

In aumento considerevole anche il numero degli analfabeti totali adulti che si sono rivolti alla nostra scuola : sono passati da 12 nel settembre 2010 a 33 nel Febbraio 2011. Ci piace pensare che il clima e l'accoglienza della nostra scuola, stimoli queste persone a tentare un prima approccio con la lettura e la scrittura al di là della vergogna e del disagio che caratterizzano spesso la condizione di analfabetismo.

 

116 sono gli adulti che sono stati inseriti nell'ultimo quadrimestre a livello 00. Il livello 00 indica una assoluta mancanza di conoscenza della nostra lingua a testimoniare quanto le scuole di italiano per stranieri siano una reale necessità .

In costante aumento le persone che abitano con la famiglia e non con semplici amici. Questo dato ci rallegra perché ci dice che , con il passare degli anni, sempre più immigrati si stabiliscono con una prospettiva più ampia nella nostra città, facendosi raggiungere da famigliari, mogli e figli migliorando così le loro condizioni di vita e riducendo l'inasprimento del conflitto dovuto ad insoddisfazione o scontentezza.

 

Un ultimo elemento che merita attenzione è un aumento importane, si passa da 121 unità nell'Ottobre 2010 a 154 nel Febbraio 2011, di persone che hanno perso la loro occupazione.

 


 

 

Esame A1 per la certificazione europea

Il 9 Giugno le allieve e gli allievi della scuola hanno sostenuto l'esame di certificazione europea A1 presso il CTP Mugello di viale Campania 8

 

FOTO 1 | FOTO 2 | FOTO 3 | FOTO 4 | FOTO 5 | FOTO 6


 

Esame A2 per la certificazione europea

Il 21 Maggio 2011 gli allievi della scuola hanno sostenuto con successo l'esame di certificazione europea livello A2 presso il CTP Russo-Pimentel. Anche le mamme con bambini hanno avuto la possibilità di svolgere l'esame grazie alla presenza di una baby-sitter fornita da Villa Pallavicini.

 

 FOTO 1 | FOTO 2 | FOTO 3 | FOTO 4 


 

Marzo 2011 – Patch Day alla Casa della Carità

Gli allievi più giovani della scuola d'italiano hanno incontrato Patch Adams, il celebre medico americano inventore della clown terapia.

La mattinata è stata animata dall'intervento dei PIC – Pronto Intervento Clown e dalla musica dell'Orchestra di Crescenzago.

 

 FOTO 1 | FOTO 2 | FOTO 3 | FOTO 4


 

Gli stranieri studiano l'Italia

La presente ricerca è stata preparata dall'insegnante Elettra Mineni, volontaria della scuola d'italiano per stranieri di Villa Pallavicini, all'interno del progetto "Vieni ci vediamo in biblioteca" promosso dal Comune di Milano e BCM (Biblioteche Comunali Milano).
Nella presentazione vengono illustrate alcune nozioni generali sulla geografia, la politica e la cultura italiana.
Seppure possa risultare semplice nella forma e nei contenuti, questo lavoro è stato elaborato alla luce di anni d'esperienza nell'insegnamento della lingua italiana agli stranieri. Il metodo prevede l'utilizzo di immagini da associare a semplici nozioni in modo da facilitare l'apprendimento.

 

Scarica il documento


 

 

Primo quadrimestre - settembre 2010/gennaio 2011

Numero totale iscritti: 233

 

Gli allievi

Questo quadrimestre vede il maggior numero di iscritti dall'apertura della scuola per un totale di 233 studenti. E' probabile che l'inserimento delle donne affiancato alla frequenza costante degli uomini determini questo picco. Inoltre la sessione vede un notevole aumento degli iscritti minorenni con i quali si tentano percorsi nuovi di accompagnamento all'inserimento nella scuola dell'obbligo. Parleremo di questo fenomeno più dettagliatamente nella relazione finale.

 

I volontari

Con nostra grande soddisfazione il numero dei volontari è in continuo aumento e ci permette di accogliere nuovi allievi (al momento sono circa 40). Le motivazioni, la voglia di collaborare, l'intendersi a prima vista fa dei nostri volontari una risorsa preziosissima ed un regalo unico per la nostra scuola e i nostri ospiti.


Le risorse economiche

Godiamo ancora del contributo di Fondazione Cariplo di 10.000 euro che scadrà nel Marzo 2011. Inoltre l'essere entrati con un accordo nella "Rete Locale di CTI3 - Milano Nord-Est" ci ha fatto godere di un piccolo contributo di 600 euro che abbiamo utilizzato per fotocopiare le dispense del livello 00. Gli altri fondi necessari al buon andamento derivano dalle diverse attività della Associazione.

 


 

Esame A1 per la certificazione europea

Nel dicembre 2010, 15 allievi della scuola hanno sostenuto con successo l'esame A1 per la certificazione europea di apprendimento della lingua italiana presso il CTP di Viale Campania

 

FOTO 1 | FOTO 2


 

Festa di Natale

23 dicembre 2010

 

FOTO 1 | FOTO 2 | FOTO 3 | FOTO 4

 

 

Seguici su Facebook
Villa Pallavicini

 

Dicono di noi...

Le trenta donne velate a scuola guida per trovare le chiavi dell'indipendenza

Di seguito l'articolo del quotidiano Il giorno sul nostro corso gratuito di teoria per prendere la patente dedicato a donne straiere.

 

Leggi tutto...

Villa Pallavicini